Io, Anton Giulio Grande e Totò

Io, Anton Giulio Grande e Totò
Non vi nascondo la mia emozione nell’intervistare Anton Giulio Grande, calabrese – lametino illustre dell’alta moda italiana. Ero emozionata ad averlo accanto, non per la sua popolarità ma per la ricchezza che trasmetteva attraverso le sue parole. Mi ha trasmesso una forte personalità in pochi minuti, avvolto da un elegante abito nero che lo rendeva ancora più misterioso e umile nello stesso tempo.
Ho sempre pensato che bisogna rispecchiarsi nelle belle persone al fine di lasciare una traccia di sé e lui ha colpito in pieno.
Tutto questo a CineIncontriamoci X edizione 2019, progetto ideato dal producer cinematografico Mattia Scaramuzzo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •